Home » Chi siamo

Documenti

Accordo di programma

L'accordo di programma è il documento con cui si stabilisce la nascita di una Rete di Riserve e le sue caratteristiche. Al suo interno vengono elencati gli obiettivi e le finalità della rete di Riserve, i motivi che hanno portato alla sua istituzione, l'organizzazione, la gestione, le risorse, le azioni e le responsabilità e i ruoli che ciascun componente delle Rete di Riserve ricoprirà.

Firmatari dell'accordo della rete di Riserve Alpi Ledrensi sono:

  • La provincia di Trento rappresentata dal suo presidente
  • I sindaci dei 5 comuni componenti la Rete
  • La Comunità di Alto Garda e Ledro rappresentata dal suo presidente
  • La Comunità delle Giudicarie rappresentata dal suo presidente
  • BIM Sarca Mincio rappresentata dal suo presidente
  • BIM Chiese rappresentata dal suo presidente
  • ASUC Storo rappresentata dal suo presidente 
PDF Accordo di programma finalizzato all'attivazione della "rete di riserve" Alpi Ledrensi (200Kb) 

Accordo di Programma (modificato e in corso di approvazione), con le parti modificate in corsivo. (Testo coordinato)

L'Accordo di Programma è il documento condiviso con cui i Comuni di Ledro, Riva Del Garda, Bondone, Tenno e Storo si accordano sulla realizzazione di una gestione unitaria e coordinata delle aree protette presenti sul proprio territorio montano con l'obiettivo di stabilire insieme una gestione per la loro tutela e conservazione.

PDF Modifica al testo coordinato di accordi di programma (61Kb)


Il Piano finanziario aggiornato

Il Piano Finanziario descrive le risorse messe a disposizione dalla Rete di Riserve e le azioni a cui vengono destinate.

PDF Aggiornamento del programma finanziario (352Kb)


Il censimento delle Azioni di tutela attiva

Questo documento contiene una serie di proposte operative riguardanti interventi di conservazione rivolti ad habitat e specie presenti nelle Alpi Ledrensi. Si tratta dell'inventario di azioni proposte per la conservazione di habitat e specie di interesse naturalistico, anche in rapporto ad aspetti di connettività tra riserve di vario tipo (anche esterne); esso si limita a questi aspetti e non comprende settori quali la comunicazione, il marketing, il turismo, la produzione agricola ed è un documento di supporto al piano di gestione ed è parte integrante dell'azione C2 del Life+ TEN

PDF Inventario delle azioni di tutela attiva e di ricostruzione della connettività nell'Ambito Territoriale Omogeneo Alpi Ledrensi (4,2Mb)


La Carta dei progetti nati dal Forum partecipato

Questo documento raccoglie e riassume i principali risultati ottenuti dall'azione C19 del progetto Life+ T.E.N. denominata "Realizzazione di progetti integrati di salvaguardia degli habitat e di sviluppo socio-economico" attuata nella Rete di Riserva Alpi Ledrensi. Il percorso è stato condotto contestualmente ad una seconda azione - C2 - promossa sempre dal progetto europeo Life+ e finalizzata alla realizzazione di un inventario delle azioni di tutela attiva e di ricostruzione della connettività.

PDF Carta dei progetti (356Kb)


Progetto di attuazione

Costituisce un atto con cui l'amministrazione provinciale delega le amministrazioni locali alla gestione diretta della Rete di riserve secondo i modi indicati nel documento di Accordo di Programma. Esso è condiviso da PAT e dalle amministrazioni firmatarie dell'Accordo ed è vincolante per il prossimo triennio in termini di modalità di attuazione del programma di interventi e di gestione; la sua approvazione permette l'attivazione dei finanziamenti indicati nel piano d'azione per il triennio a venire. In questo documento vengono descritti: il contesto territoriale della nascente Rete di Riserve, il programma triennale (azioni previste e il piano finanziario), la governance e gli indirizzi per il piano di gestione. 

PDF Progetto di attuazione della Rete di riserve "Alpi Ledrensi"(6,6Mb) 

 
QR Code